Contatti

Via Trapani,4,
91027 Paceco TP

info@firriato.it

+39  0923 882755

Territorio

Risorsa

Coerentemente con i principi di sostenibilità, Firriato si è posta come obiettivo la valorizzazione del territorio in cui opera, attraverso interventi di recupero di antiche strutture preesistenti la sua fondazione, inserite all’interno dei suoi Terroir. L’azienda ha dato il via a interventi di ripristino, volti al recupero del baglio seicentesco di Sorìa nell’agro di Trapani e al recupero di un antico casale/Palmento in Contrada Verzella, presso Castiglione di Sicilia. E’ così che, nel 2015, sono nati i due wine resort dell’azienda: Baglio Sorìa e Cavanera Etnea, testimonianza granitica della ricerca storico-architettonica sottesa al recupero di queste antichissime strutture, indissolubilmente legate al mondo dell’agricoltura.

Protezione e tutela del territorio
Patrimonio vitivinicolo
Siciliano
Attività di recupero
e valorizzazione

Territorio

Risorsa

Coerentemente con i principi di sostenibilità, Firriato si è posta come obiettivo la valorizzazione del territorio in cui opera, attraverso interventi di recupero di antiche strutture preesistenti la sua fondazione, inserite all’interno dei suoi Terroir. L’azienda ha dato il via a interventi di ripristino, volti al recupero del baglio seicentesco di Sorìa nell’agro di Trapani e al recupero di un antico casale/Palmento in Contrada Verzella, presso Castiglione di Sicilia. E’ così che, nel 2015, sono nati i due wine resort dell’azienda: Baglio Sorìa e Cavanera Etnea, testimonianza granitica della ricerca storico-architettonica sottesa al recupero di queste antichissime strutture, indissolubilmente legate al mondo dell’agricoltura.

Protezione e tutela
del territorio
Patrimonio vitivinicolo
Siciliano
Attività di recupero
e valorizzazione

Baglio Sorìa

Territorio

Nel cuore della campagna siciliana, a pochi passi dal mare, il Baglio seicentesco di Sorìa sorge lungo i pendii di una collina che domina uno scenario d’incanto. Con la sua architettura, simbolo di un’organizzazione sociale che ha contraddistinto i territori della Sicilia più occidentale, il Baglio era il luogo di lavoro e di vita delle comunità rurali: un vero e proprio punto di riferimento di uomini e donne che hanno condiviso, di generazione in generazione, un modo di essere dei siciliani e della Sicilia. Il Baglio originario, era costituito dalla casa padronale, dai magazzini, dalle botteghe per le lavorazioni artigiane e da alcune abitazioni dei contadini. La Famiglia Di Gaetano ha deciso di valorizzare questo luogo, custode della civiltà agricola siciliana, realizzando un progetto di recupero e di valorizzazione alberghiera dell’intero complesso, dando vita al Resort & Wine Experience. L’armonia è il segno distintivo di questo luogo,  ricercato ma autentico, rispettoso della storia che l’ha generato. Il forte legame con il vino e la civiltà della vite è rimasto pressoché intatto. L’areale agricolo, simbolo dell’eccellenza del vino siciliano, è anche un luogo dove si celebra la convivialità, attraverso il vino e la buona tavola. I ritmi del lavoro seguono l’andamento delle stagioni e delle attività colturali, tra i filari di vite e gli uliveti che scendono verso la strada. Trascorrere un soggiorno al Resort & Wine Experience di Firriato, consente a tutti i wine lover  di entrar a contatto diretto con i protagonisti, la filosofia, il modo di essere e lo  stile produttivo dell’azienda. 

Il Resort & Wine Experience di Baglio Sorìa racchiude quel concetto di terroir autentico, tanto caro alla famiglia Di Gaetano, che si svelerà in modo completo, affascinante e istruttivo agli occhi dei visitatori. Un’occasione più unica che rara per vivere, in presa diretta, l’universo Firriato, partecipando alle attività sui diversi vigneti, assistendo alle diverse lavorazioni che,  dal germogliamento delle piante, arrivano sino alla raccolta dei grappoli.

Cavanera Etnea

Territorio

Il Resort Cavanera Etnea è immerso all’interno della riserva naturale del Parco dell’Etna, nell’area nord est del vulcano. Insieme al versante sud, questa è la zona che più di ogni altra è stata caratterizzata da un grande fenomeno di urbanizzazione, come testimoniato dalla presenza importante di piccoli appezzamenti agricoli marcati da splendidi esempi di antiche case contadine. Qui i lavoratori svolgevano le loro attività produttive vivendo in comunità, all’interno di complessi abitativi fatti di austere case padronali, con la presenza di frugali ricoveri per gli animali e strutture con palmenti per la trasformazione delle uve che, da sempre, testimoniano la coltivazione della vite sulle pendici del Vulcano. Nel 2009, Firriato ha recuperato uno di questi complessi abitativi tipici dell’Etna, con annesso un antico palmento, ricavando dal suo restauro una piccola ma moderna cantina di vinificazione per la lavorazione delle uve che sono coltivate nei vigneti che circondano il Resort Cavanera Etnea. Il recupero del complesso è stato condotto realizzando un restauro che non ha intaccato la morfologia degli ambienti. Nulla è inappropriato, l’armonia è il segno distintivo di un lavoro di recupero minuzioso, rispettoso della storia che l’ha generato. L’antico palmento, risalente al 1700, è stato riportato al suo antico splendore, con il sistema di torchiatura in legno, le vasche di contenimento, tutte scolpite nella roccia e i canali di scolo di terracotta scavati nel duro basalto. Questo prezioso reperto di cultura materiale legata alla civiltà del vino sull’Etna è una testimonianza viva di una storia che Firriato ha recuperato e portato a nuova vita, per tramandarla alle future generazioni.

Baglio Sorìa

Territorio

Nel cuore della campagna siciliana, a pochi passi dal mare, il Baglio seicentesco di Sorìa sorge lungo i pendii di una collina che domina uno scenario d’incanto. Con la sua architettura, simbolo di un’organizzazione sociale che ha contraddistinto i territori della Sicilia più occidentale, il Baglio era il luogo di lavoro e di vita delle comunità rurali: un vero e proprio punto di riferimento di uomini e donne che hanno condiviso, di generazione in generazione, un modo di essere dei siciliani e della Sicilia.

Il Baglio originario, era costituito dalla casa padronale, dai magazzini, dalle botteghe per le lavorazioni artigiane e da alcune abitazioni dei contadini. La Famiglia Di Gaetano ha deciso di valorizzare questo luogo, custode della civiltà agricola siciliana, realizzando un progetto di recupero e di valorizzazione alberghiera dell’intero complesso, dando vita al Resort & Wine Experience. L’armonia è il segno distintivo di questo luogo,  ricercato ma autentico, rispettoso della storia che l’ha generato. Il forte legame con il vino e la civiltà della vite è rimasto pressoché intatto. L’areale agricolo, simbolo dell’eccellenza del vino siciliano, è anche un luogo dove si celebra la convivialità, attraverso il vino e la buona tavola. I ritmi del lavoro seguono l’andamento delle stagioni e delle attività colturali, tra i filari di vite e gli uliveti che scendono verso la strada. Trascorrere un soggiorno al Resort & Wine Experience di Firriato, consente a tutti i wine lover  di entrar a contatto diretto con i protagonisti, la filosofia, il modo di essere e lo  stile produttivo dell’azienda.  Il Resort & Wine Experience di Baglio Sorìa racchiude quel concetto di terroir autentico, tanto caro alla famiglia Di Gaetano, che si svelerà in modo completo, affascinante e istruttivo agli occhi dei visitatori. Un’occasione più unica che rara per vivere, in presa diretta, l’universo Firriato, partecipando alle attività sui diversi vigneti, assistendo alle diverse lavorazioni che,  dal germogliamento delle piante, arrivano sino alla raccolta dei grappoli.

Cavanera Etnea

Territorio

Il Resort Cavanera Etnea è immerso all’interno della riserva naturale del Parco dell’Etna, nell’area nord est del vulcano. Insieme al versante sud, questa è la zona che più di ogni altra è stata caratterizzata da un grande fenomeno di urbanizzazione, come testimoniato dalla presenza importante di piccoli appezzamenti agricoli marcati da splendidi esempi di antiche case contadine.

Qui i lavoratori svolgevano le loro attività produttive vivendo in comunità, all’interno di complessi abitativi fatti di austere case padronali, con la presenza di frugali ricoveri per gli animali e strutture con palmenti per la trasformazione delle uve che, da sempre, testimoniano la coltivazione della vite sulle pendici del Vulcano. Nel 2009, Firriato ha recuperato uno di questi complessi abitativi tipici dell’Etna, con annesso un antico palmento, ricavando dal suo restauro una piccola ma moderna cantina di vinificazione per la lavorazione delle uve che sono coltivate nei vigneti che circondano il Resort Cavanera Etnea. Il recupero del complesso è stato condotto realizzando un restauro che non ha intaccato la morfologia degli ambienti. Nulla è inappropriato, l’armonia è il segno distintivo di un lavoro di recupero minuzioso, rispettoso della storia che l’ha generato.  L’antico palmento, risalente al 1700, è stato riportato al suo antico splendore, con il sistema di torchiatura in legno, le vasche di contenimento, tutte scolpite nella roccia e i canali di scolo di terracotta scavati nel duro basalto. Questo prezioso reperto di cultura materiale legata alla civiltà del vino sull’Etna è una testimonianza viva di una storia che Firriato ha recuperato e portato a nuova vita, per tramandarla alle future generazioni.

L’impatto ambientale delle strutture

Territorio

Firriato si è sempre caratterizzata per il suo grande impegno nei confronti della tutela per la sostenibilità ambientale. Questa filosofia volta alla salvaguardia dell’ambiente viene applicata non solo alla produzione enologica ed olivicola, ma è parte integrante della politica di recupero, mantenimento e gestione delle hospitality, in tema di sostenibilità edilizia.

La Famiglia Di Gaetano ha deciso di valorizzare l’antico Baglio del ‘600, un luogo simbolo della civiltà agricola siciliana, realizzando un progetto di recupero e di valorizzazione alberghiera dell’intero complesso, dando vita al Resort & Wine Experience.

Allo stesso tempo, Firriato, coerentemente con i suoi principii eco-friendly, si è prodigata per formalizzare  la conformità dell’applicazione delle best practice per la tutela della sostenibilità ambientale per le strutture ricettive, certificandosi  tramite la norma ISO 1221/2009 regolamento (CE) sistema EMAS. La certificazione è stata rilasciata dalla  DNV-GL  ente certificatore riconosciuto  internazionalmente. Il gruppo DNV GL è composto da 12.500  dipendenti che operano oltre di 100 paesi. Oggi DNV GL è considerato uno degli enti certificatori più importanti, prestigiosi  ed affidabili al mondo.

L’impatto ambientale delle strutture

Territorio

Firriato si è sempre caratterizzata per il suo grande impegno nei confronti della tutela per la sostenibilità ambientale. Questa filosofia volta alla salvaguardia dell’ambiente viene applicata non solo alla produzione enologica ed olivicola, ma è parte integrante della politica di recupero, mantenimento e gestione delle hospitality, in tema di sostenibilità edilizia.

La Famiglia Di Gaetano ha deciso di valorizzare l’antico Baglio del ‘600, un luogo simbolo della civiltà agricola siciliana, realizzando un progetto di recupero e di valorizzazione alberghiera dell’intero complesso, dando vita al Resort & Wine Experience.

Allo stesso tempo, Firriato, coerentemente con i suoi principii eco-friendly, si è prodigata per formalizzare  la conformità dell’applicazione delle best practice per la tutela della sostenibilità ambientale per le strutture ricettive, certificandosi tramite la norma ISO 1221/2009 regolamento (CE) sistema EMAS. La certificazione è stata rilasciata dalla  DNV-GL  ente certificatore riconosciuto  internazionalmente. Il gruppo DNV GL è composto da 12.500  dipendenti che operano oltre di 100 paesi. Oggi DNV GL è considerato uno degli enti certificatori più importanti, prestigiosi  ed affidabili al mondo.

Click to Hide Advanced Floating Content